Gli auguri da stanchi dei solititi ad Andrea Arcuri


Andrea Arcuri sul palco durante un comizio a Crotone

Sembrano passati pochi giorni da quando il ventiduenne  Andrea  Arcuri  fonda il movimento apartitico Stanchi dei Soliti. In realtà non è già trascorso un anno, e quel baldo ragazzo che a soli ventuno anni  decise di scendere in campo e di candidarsi a sindaco, non ha smesso di credere in una  Crotone  migliore.
Il gruppo da lui fondato continua la sua opera di sensibilizzazione civica, con una miriade  di iniziative degne di nota; La strada è lunga ed articolata e Stanchi dei Soliti è già in marcia, basta ricordarne solo alcune: come ad esempio ripulire la spiaggia dai rifiuti,o riverniciare i muri imbrattati della città, ed ancora segnalato e sistemato nuovi segnali stradali dove mancavano ecc .
Per chi non lo sapesse  Andrea  è stato il più giovane candidato a sindaco della storia della città di Crotone.  Le motivazioni della sua candidatura sono chiare e sincere, egli nutre un grande amore per questa terra  e come molti crotonesi non sopporta di vederla nelle condizioni in cui desta.  La sua campagna elettorale fu caratterizzata  dalla legalità e dalla concretezza  del suo programma elettorale: alla sua prima esperienza politica Andrea ed il suo gruppo  raccolgono 1050 voti, un risultato molto positivo che premiò il suo amore e la sua attenzione  alle problematiche sociali e politiche di questa città. Studiando scienze politiche, indirizzo amministrativo, all’università di Bologna, ha una buona conoscenza delle Pubblica Amministrazione, fondamentale per i suoi obiettivi. L’amore per la sua Crotone lo porta a spendere denaro in biglietti aerei al fine di essere presente alle riunioni del  gruppo.  Grazie a Stanchi dei Soliti molti giovani crotonesi sfiduciati dal cattivo operato dei politici locali e nazionali, si sono interessati alle tematiche politiche e sociali della città, questa è una delle vittorie più grandi non solo di Andrea ma dell’intero suo movimento. Sognare il rinnovamento della classe politica Crotonese vuol  dire sperare nel cambiamento, ed il cambiamento è la base di ogni miglioramento.
Ieri è stato il tuo ventiduesimo compleanno,  ed il movimento, di cui sei fondatore, ti  fa i suoi migliori auguri. Nulla può essere paragonato ad accarezzare l’infinito dei propri sogni, perché significa  saper volare, un giorno  non ci saranno più sogni da realizzare perché tu ed il tuo gruppo sarete li nel cielo a volare, consapevoli  di aver raggiunto  un traguardo lontano dai beceri obbiettivi  che la politica odierna si pone.

 

Di Flavio P.

 

Stanchi dei Soliti 

Annunci

5 pensieri su “Gli auguri da stanchi dei solititi ad Andrea Arcuri

  1. Un grande coraggio (ma, anche, un pò di incoscienza) presentarsi quale candidato a Sindaco all’età di 21 anni il nostro simpatico ed attivo Andrea Arcuri!
    Formulo i miei migliori ed affettuosi auguri affinchè prima dei 30 anni – dopo aver maturato una notevole esperienza amministrativa – possa divenire il Sindaco della nostra città

    Mi piace

  2. Rodolfo, Agostino e Gianfranco…Grazie mille per gli auguri e scusate il ritardo! Un abbraccio…Il vostro sostegno si fa sentire e ci spinge a continuare e a non mollare. Grazie ancora di cuore!

    Mi piace

Dicci cosa ne pensi !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...